Facebook Twitter Youtube Feed RSS

E’ giunta “L'Ora del Pellice”. Un nuovo giornalibro in edicola dal 16 settembre

13/09/2016 8:05

Arrivare per ultimi sulla notizia. Sembra un paradosso e invece è il filo conduttore de L'Ora del Pellice, un trimestrale di approfondimento locale il cui primo numero uscirà nelle librerie e nelle migliori edicole il 16 settembre. A lanciare la provocazione è un gruppo di persone (giornalisti, fotografi, un fumettista) che vuole provare ad andare controcorrente. «Secondo noi per fare informazione oggi esistono due strade opposte: adeguarsi agli standard dei social network e sfidarsi nella caccia di click, unica misura del successo, anche a fini pubblicitari; oppure offrire un prodotto completamente diverso, curato e meditato, elaborato con calma e proposto ai lettori al giusto prezzo. Noi abbiamo scelto la seconda strada», spiega Daniele Arghittu, giornalista professionista con alle spalle 25 anni d'esperienza a L'Eco del Chisone e da qualche mese giornalista freelance per testate nazionali come pagina99. «L'Ora sarà un giornalibro, un po' giornale e un po' libro. Non si occuperà di cronaca, rinunciando a partecipare alla corsa a chi arriva prima. Si prenderà il tempo necessario per la verifica e per l'analisi, a costo di arrivare “per ultima” sulle notizie, quando potrà godere di uno sguardo d'insieme più completo per fornire al lettore elementi nuovi e utili. E magari le chiavi di lettura necessarie per comprendere i fatti, nel loro contesto».

L'Ora sarà diffuso in un microterritorio, appena 15 Comuni (i nove della Val Pellice, Pinerolo, Osasco, Campiglione Fenile, Cavour, San Secondo e Prarostino). Si potrà comprare in edicola e in alcune librerie, oppure ricevere a casa, in abbonamento, consegnato direttamente da “quelli che… È L'Ora!”, come amano definirsi i soci fondatori.

La pubblicazione sarà edita da Hari, un'associazione culturale senza scopo di lucro aperta a tutti coloro che ne condividono i valori: rispetto, qualità, indipendenza e comunità. I soci, oltre che per le normali attività della vita associativa, saranno consultati prima di scegliere quali argomenti approfondire.

Per avere maggiori informazioni si può visitare il sito internet www.loradelpellice.it, oppure seguire la testata su Facebook (L'Ora del Pellice) o Twitter (lora_pellice).

 

 

 

 

 

Commenti