Facebook Twitter Youtube Feed RSS

Controlli nei pressi di discoteca: segnalazioni e ritiro patenti

11/01/2017 10:29

Nei giorni scorsi, i Carabinieri della Compagnia di Saluzzo hanno intensificato in modo significativo l’attività volta alla prevenzione ed al contrasto dell’uso di sostanze stupefacenti ed all’abuso di quelle alcooliche, in particolar modo tra i più giovani. Sono stati, infatti, predisposti servizi di controllo in prossimità di locali e aree di ritrovo notturno.

Nel corso dei servizi di controllo alla circolazione stradale, i carabinieri hanno denunciato in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria, un giovane saluzzese, sorpreso alla guida della propria auto in evidente stato di ebbrezza alcolica. Al trasgressore è stata ritirata la patente di guida e sequestrato il veicolo, in ragione dell’elevato tasso di alcolemia rilevato dall’apposita strumentazione in dotazione alle pattuglie dei militari dell’Arma.

Nei pressi di una nota discoteca, ove era stata organizzata una serata danzante, i militari hanno predisposto uno specifico servizio antidroga. Durante i controlli, tre giovanissimi ragazzi provenienti dal bergamasco sono stati trovati in possesso di sostanze stupefacenti del tipo marijuana e cocaina. Per costoro è scattata la segnalazione alla Prefettura per detenzione di stupefacente per uso personale. Ad uno di loro è stata anche ritirata la patente di guida, perché nella circostanza aveva l’immediata e diretta disponibilità di un mezzo di trasporto.

Nella stessa circostanza, i carabinieri hanno contestato sanzioni amministrative pecuniarie nei confronti di tre ragazzi del luogo, colti in strada, in piena notte, in evidente stato di ubriachezza.

Infine, sempre nei giorni scorsi, i carabinieri hanno arrestato un soggetto dimorante a Bagnolo Piemonte, destinatario di un ordine di carcerazione, poiché condannato a 10 mesi di reclusione per il delitto di associazione a delinquere finalizzata alle truffe. Il condannato dovrà espiare la pena in regime di detenzione domiciliare.

I servizi finora predisposti dall’Arma Saluzzese hanno costituito un efficace deterrente per contrastare le condotte illecite in materia di stupefacenti e limitare, in maniera significativa, il verificarsi di incidenti stradali gravi o con esito mortale.   

Commenti