Facebook Twitter Youtube Feed RSS

Pinerolo solidale “Fatto per bene”. No allo spreco alimentare

20/03/2017 19:43

GUARDA LE FOTO NELLA FOTOGALLERY

“Pinerolo Solidale” è un’iniziativa sperimentale centrata sulle logiche del welfare generativo che avrà il suo cuore nel mercato cittadino del mercoledì e del sabato: tutte le azioni proposte prevedono il riconoscimento di un corrispettivo (di diversa natura ed entità) indirizzato agli utenti, ai volontari, alla cittadinanza e ai commercianti. Cibo donato e raccolto per le famiglie bisognose in cambio di laboratori di cucina del riuso, per vivere il futuro nel rispetto del cibo e all'insegna del “no spreco alimentare”.

Pinerolo Solidale è il nuovo progetto che vuole provare a rispondere in modo concreto ai bisogni delle famiglie in difficoltà. Un percorso, dalla raccolta sino all'insegnamento del come cucinare e utilizzare al meglio gli alimenti, per creare una filiera che metta al centro l'attenzione e la cura del cibo, aiutando coloro che non ne hanno.

Un gazebo nel mercato di Pinerolo del mercoledì e del sabato, volontari con una pettorina che passeggeranno tra banchi e acquirenti per raccontare e spiegare il progetto.

I protagonisti sono il Centro Ecumenico di Ascolto, l'Associazione il Buon Samaritano, il Comune di Pinerolo, il Consorzio Intercomunale dei Servizi Sociali di Pinerolo – CISS, e il Consorzio per la Formazione l’Innovazione e la Qualità - CFIQ.

E' stato il Centro Ecumenico di Ascolto a presentare domanda di sostegno e ottenere il finanziamento da parte della Compagnia di San Paolo (Bando “Fatto per bene”) per il progetto che potrà avere il via in questo marzo 2017.

Due giornate di informazione alla cittadinanza, la prima avvenuta sabato 18, la prossima  mercoledì 22 marzo, ed il via ufficiale con il gazebo solidale sabato 25 marzo 2017.

L’iniziativa si declina in 4 azioni:

 

- Installazione presso il mercato di Piazza Fontana di un "GAZEBO SOLIDALE", che servirà come luogo di raccolta delle donazioni di prodotti alimentari freschi da parte dei cittadini e dei  commercianti. Il banco sarà animato da volontari e utenti del Centro Ecumenico di Ascolto il mercoledì e da volontari e utenti del Buon Samaritano il sabato.

 

- Percorsi di educazione alimentare rivolti agli utenti e ai volontari finalizzati a comprendere le tecniche per la prevenzione degli sprechi, la gestione intelligente del cibo (in particolare fresco) e i principi basilari per la conservazione dei prodotti.

 

- Percorsi di educazione alimentare rivolti agli utenti e ai volontari finalizzati a comprendere le tecniche per la prevenzione degli sprechi, la gestione intelligente delle cibo (in particolare fresco) e i principi basilari per la conservazione dei prodotti.

 

- Creazione, all’interno del sito web del Comune di Pinerolo, di un palinsesto multimediale delle occasioni solidali mappabili sul territorio comunale.

 

- Laboratori di cucina focalizzati al riuso degli scarti alimentari. Alle attività, organizzate presso le cucine didattiche de “Il Germoglio” del CFIQ, potranno accedere tutti coloro che doneranno dei prodotti freschi al banco solidale oppure gli operatori che effettueranno ore di volontariato finalizzate alla buona riuscita del progetto.

 

- Ai cittadini e alle imprese interessate a donare prodotti freschi verrà consegnata una tessera sulla quale saranno indicate le quantità di cibo donate.

Obiettivo finale è aumentare la quantità di cibo fresco trasformabile e successivamente cedibile agli utenti dei diversi centri di raccolta e distribuzione del territorio oltre che la creazione di una rete stabile solidale in grado di coinvolgere cittadini, volontari, terzo settore, imprese e istituzioni.

 

I laboratori saranno accessibili a tutti, per commercianti e cittadini vi sarà uno scambio in merce (tanti Kg donati tanti punti per avere il corso in omaggio), per gli utenti dei servizi sociali, invece, vi sarà uno scambio di ore di lavoro “socialmente utile” che sarà prestato.

Come donare

 

E' necessario iscriversi e ritirare gratuitamente la tessera presso il Gazebo Solidale posto in Piazza Fontana, davanti al Comune, tutti i mercoledì e sabato mattina.

 

L'utente potrà fare la spesa al mercato e consegnare i prodotti freschi ai volontari presso il Gazebo Solidale o lasciarli al banco di fiducia.

 

I kg. di prodotti donati saranno registrati sulla tua tessera. Al raggiungimento dei 10 kg. donati l'utente potrà accedere gratuitamente ai laboratori di cucina del riuso presso:

CFIQ - Il Germoglio - via Silvio Pellico.

 

Per informazioni: 338.5910429

Commenti