Facebook Twitter Youtube Feed RSS

Anarchici i nuovi fascisti? Aggredito un uomo sotto i portici. Intervento dei carabinieri. Pinerolo

10/02/2018 15:51

di Dario Mongiello
direttore@vocepinerolese.it 
(aggiornamento qui: https://goo.gl/o5JpXS  )
Anche questa mattina, un gruppo di anarchici, era presente sotto i portici di corso Torino a Pinerolo. Il loro ruolo? Boh, dicono di essere antifascisti. Quindi protestavano contro se stessi. I giovanotti,  che son addirittura scesi dalla Val Chisone, hanno prima insultato il sottoscritto, poi, carichi di adrenalina  dopo il mio passaggio, (si accontentano di poco... ) se la son presa con un signore che, poveretto, stava usando il suo cellulare. Hanno cominciato a strattonarlo e, pensate che limpido gesto di democrazia, gli volevano prendere il telefonino.  Sono dovuti intervenire i carabinieri. Nota di fondo, ma proprio in fondo. Colà c’erano anche dei rappresentanti del sindacato CISL e dell’ANPI. Secondo voi, tra chi era presente tra i paladini della libertà e antifascisti,  sono intervenuti per difendere un cittadino che veniva strattonato energicamente usando un comportamento tipico degli squadristi fascisti?  Nemmeno per sogno. Anzi hanno rimproverato quel poveretto. Non doveva fare foto. ( http://www.vocepinerolese.it/articoli/2018-02-02/agli-anarchici-non-piace-voce-pinerolese-nuovamente-imbrattato-muro-logo-del-giornale-13722 )
Come mai i rappresentanti della sinistra antifascista,  paladina della pace, manifesta a braccetto  con i violenti anarchici... ? Trovo strano che vogliano essere accomunati a loro e non si capisce quale sia lo spirito comune....

Sabato prossimo l’ANPI di Pinerolo  fara’ una manifestazione contro gli anarchici neo fascisti? O, forse si riconoscono in loro? Tristezza assoluta. 

Per la cronaca riportiamo il comunicato stampa a firma del sindacalista Fedele Mandarano  ove si specifica le iniziative relative al "sabato antifascista" con l'elenco dei partecipanti.

Questo il testo:

"Nella giornata del 25 Gennaio 2018 presso la Camera del Lavoro, partendo dal documento " MAI PIU' FASCISMI" sottoscritto a livello nazionale da decine di sigle, si è convenuto di costituire anche a Pinerolo un Comitato Antifascista di cui fanno parte : ANPI  ARCI

LIBERA  CGIL  CISL  UIL  LIBERI e UGUALI  PD  POTERE  al POPOLO   Sinistra  Solidale   

Comitato Val Pellice per la difesa dei valori della Resistenza e della Costituzione Repubblicana.

A fronte di una presenza organizzata il 22 Gennaio di militanti di Casa Pound  sotto i Portici di Corso Torino a Pinerolo, il Comitato Antifascista ha deciso di promuovere per tutti i sabati fino al 4 marzo sempre sotto i Portici di Corso Torino dei momenti di sensibilizzazione della cittadinanza sui temi dell'antifascismo. Dopo il Presido Antifascista del 27 Gennaio e la raccolta firme sul documento nazionale del 3 Febbraio, si è deciso di proseguire il Presidio per i sabati mattina del 10  17  24 Febbraio a partire dalle ore 8,30 sotto i Porici Nuovi all'angolo tra Corso Torino e Piazza Barbieri. Contestualmente continua la raccolta firme sul documento nazionale sia pressso il Presidio, sia presso le sedi dei componenti il Comitato Antifascista, sia presso i banchetti elettorali dei partiti PD Liberi e Uguali  e Potere al Popolo"



Foto di repertorio

Commenti