Facebook Twitter Youtube Feed RSS

Vince il "Porro" di Pinerolo il concorso sulla prevenzione dell'osteoporosi e anoressia

07/06/2018 17:59

CONCORSO PER LE SCUOLE SECONDARIE DI II GRADO

Anno scolastico 2017-2018

 

 

Il 7 giugno sono stati proclamati, presso l’Aula Magna del Liceo Gioberti a Torino, alla presenza di oltre 100 ragazzi provenienti da diverse province del Piemonte, i vincitori del Concorso riservato a classi delle Scuole secondarie di secondo grado. 

Il Concorso prevedeva la realizzazione di un “saggio” sulla prevenzione dell’osteoporosi e i rischi dell’anoressia sotto forma d’inchiesta (ad es. sulla “prevalenza” di fratture del polso e del femore nelle famiglie; del sottopeso o sovrappeso tra i ragazzi della scuola; etc.); oppure serie di diapositive oppure video.

Durante l’evento, oltre ad interventi degli specialisti che hanno collaborato con le scuole al progetto, sono stati esposti i lavori vincitori e sono stati consegnati i premi in palio:

- 1° premio 1.000 Euro;

- 2° premio 750 Euro;

- 3° premio 500 Euro;

- 4° premio 250 Euro;

- 5° premio 200 Euro;

- successivi cinque, 100 Euro.

Di seguito i vincitori e il giudizio sugli elaborati presentati:

1^ premio alla 4A, 5A e 5B dell’Istituto Alberti Porro di Pinerolo che hanno preparato un corposo questionario , che, sottoposto ai compagni, ha  fornito interessanti indicazioni sull’atteggiamento nei confronti del  peso (con forte  tendenza al sottopeso tra le ragazze), sul comportamento alimentare e  sulle conoscenze riguardanti  gli alimenti, il problema dell’osteoporosi e i rischi dell’anoressia;

 2^ premio alla 1A e 2A dell’Istituto Magarotto di Torino che hanno presentato un video  che in modo conciso ma efficace sottolinea le “buone abitudini” per la prevenzione dell’osteoporosi, utile in un contesto di “peer education;

3^ premio alle classi 3A e 3B dell’Istituto Lanino di Vercelli che hanno svolto un lavoro complesso con una serie di diapositive didattiche sulla genesi, diagnosi e terapia dell’osteoporosi e la preparazione di giochi utili per una informazione ai più giovani;

4^ premio alla classe 1AFM dell’Istituto G.Ferraris, sede Calamandrei di Crescentino che ha presentato un video-collage  che  fa riferimento alle conseguenze dell’osteoporosi  da sotto-alimentazione in modo stralunato ma divertente, quindi utile per “peer education”;

Premi 5^ e 5^BIS alla classe 3B dell’Istituto Quintino Sella di Biella e alla classe 2L dell’Istituto Colombatto di Torino che hanno presentato rispettivamente un video che tratta della strutturazione dell’osso e dell’osteoporosi con modellini ed esempi e un video sulla preparazione di un menù a base di alimenti in grado di evitare sia il sovrappeso sia il sottopeso.

 Premi successivi: Liceo Gioberti, IIS M. Curie – C.Levi, IIS Boselli (Torino), IIS Federico Albert (Lanzo T.se), Licei Mondovì.

Il Progetto sarà riproposto per l’anno scolastico 2018-2019.

Commenti