Facebook Twitter Youtube Feed RSS

Con Specchio dei Tempi (La Stampa) a 14 giovani pinerolesi i sussidi in memoria di Livio Griot

06/07/2018 20:45

La fondazione “La Stampa - Specchio dei tempi” ha consegnato, a quattrodici giovani pinerolesi, un contributo per proseguire il cammino di studio o per attività agricole, artigianali, commerciali, economiche e start-up. Il progetto, giunto alla seconda edizione, fa riferimento a una anonima benefattrice che ha voluto ricordare la figura del medico Livio Griot. Sussidi che vengono elargiti – con bando di concorso – a studenti universitari e post universitari, aspiranti artisti o imprenditori, ma anche ragazzi impegnati ad imparare un mestiere, una professione liberale o nonI sussidi (per un importo complessivo di 120mila euro) sono stati consegnati alla presenza del presidente della fondazione Lodovico Passerin d’Entrèves e del direttore de “La Stampa” Maurizio Molinari. I premiati sono: per il corso di giardiniere professionista a Gabriele Barbarossa (Pinerolo); primo anno laurea magistrale in restauro a Veronica Colautti (Roletto); ricerca in letteratura rinascimentale a Jean David Eynard (Torre Pellice); corso triennale di psicomotricità a Serena Falco (Angrogna); master in professioni e prodotti dell’editoria a Federica Garrone (Inverso Pinasca); master in amministrazione di impresa università Burgos a Simone Medica (Pinerolo); ricerca su trasmissione epatite E da carni suine a Vanessa Zurlo (Pinerolo); corsi per ideazione e produzione abiti innovativi a Chiara Amato (Pinerolo); start-up produzione birra artigianale a Stefano Burzio (Barge); sviluppo piano tutela edifici esistenti a Marco Costabello (Roletto); produzione artigianale miele e didattica a Manuela Chiavia (Villar Prrosa); attrezzature per azienda agricola di montagna a Erica Zucalli (Perrero); recupero vitigni autoctoni a Elisa Ciardossin (San Germano Chisone); corso di formazione pubblica per segretario comunale a Alice Prin (Sestriere) .

 

Foto. La cerimonia di consegna presso “La Stampa”

 

 

Commenti