Facebook Twitter Youtube Feed RSS

Calcio Eccellenza. Buona la "prima" per il Pinerolo FCD.

10/09/2018 7:31
 
CAMPIONATO REGIONALE “ECCELLENZA” – 1^ GIORNATA ANDATA
UNIONBUSSOLENOBRUZOLO -  PINEROLO    1  -  3 
Il nuovo Pinerolo di Mister Rignanese ha espugnato l’ostico campo dell’Unionbussolenobruzolo ( come capitò l’anno scorso, sempre alla prima di campionato )  con una prestazione ed un risultato che non hanno lasciato dubbi circa i meriti e la legittimità del risultato che non è stato quasi mai in discussione.
Vero è che la squadra valsusina aveva fuori i due attaccanti più forti e che danno completezza e peso a tutto l’assetto della squadra e cioè Rizq e Traorè ma si ritiene che ciò non basti a togliere dei meriti alla squadra pinerolese.
La squadra di casa era partita bene e con piglio “garibaldino” al fine di sorprendere l’attenta difesa ospite ma la squadra biancoblu ha dato sempre la “sensazione”di  avere in mano le redini del gioco (soprattutto portato avanti da Gerbaudo, Begolo, Bissacco ed Amoruso )  e di poter sfondare le linee avversarie allorquando poteva; ed infatti alla prima vera occasione       ( 23° ), il Pinerolo è  passato in vantaggio grazie ad un pallone recuperato dai centrocampisti che hanno subito smistato verso l’accorrente Amoruso che appena entrato ( dalla sinistra ) in area di rigore ha lasciato partire un tiro potente e preciso la cui palla si è infilata nell’angolo basso alla destra del portiere Miceli.
Ma la squadra di casa ha reagito ed al 32° del primo tempo soltanto una prodezza di Zaccone ( già in forma smagliante ) ha negato il pareggio all’Union, respingendo un tiro ravvicinato dell’attaccante Pereno.
Nel secondo tempo, l’entrata di Dedominici al posto dell’acciaccato Gerbaudo ha trasmesso ancora più equilibrio e sostanza alla manovra pinerolese ed in fatti al 12° è arrivata la rete del raddoppio realizzato sempre da Amoruso su rigore, il quale se lo era procurato incuneandosi nell’area avversaria su lancio del solito Begolo e venendo poi atterrato dall’estremo difensore di casa.
Il Pinerolo ha messo in cassaforte il risultato ( al 26° ) con il 3 a 0 siglato da Gili Fabio, che appena entrato – in contropiede – ha battuto il portiere con un tiro potente che è stato solo toccato dall’estremo difensore.
La squadra biancorossa di casa ha lottato sino alla fine anche per  pervenire al gol della bandiera ed infatti dapprima Romano ha impegnato severamente Zaccone in una grande parata e poi al 47° Scavone ha siglato la rete del 1 a 3 con un tiro forte ed angolato la cui palla si è insaccata nell’angolino basso alla destra del portiere pinerolese; subito dopo Gili poteva siglare – sempre in contropiede - la rete del 4° gol ma una bella parta del portiere di casa non gliel’ha permesso.
Note positive per il Pinerolo che ha meritato ampiamente la vittoria, Unionbussolenobruzolo da rivedere, magari al completo.
Foxtrot
 

Commenti