Facebook Twitter Youtube Feed RSS

Venditore ambulante trasportava 250 grammi di cocaina

07/11/2018 10:01
di Antonio Chiera
Venditore ambulante trasportava 250 grammi di cocaina. Scoperta base di stoccaggio e smistamento della droga: sequestrati 27 chili tra cocaina e hashish
E' stato fermato durante un controllo. Il venditore di panini davanti allo Juventus Stadium, che nel tempo libero spacciava cocaina e hashish. 
I carabinieri di Torino hanno arrestato, ieri notte, Domenico Marco Oneto, 41 anni, residente a Torino, venditore ambulante, per possesso di droga. 
Fermato durante un controllo, l’uomo trasportava 250 grammi di cocaina. Dopo la perquisizione domiciliare, è stato trovato in possesso di 650 grammi di cocaina, suddivisa e conservata in cinque buste termo sigillate, 500 grammi di marijuana, conservati in due buste termo sigillate, 3 bilancini di precisione, 3 termo sigillatrici, 25 kg di hashish, suddivisi in 17 blocchi di varia pesatura, e 31mila euro in contanti suddivisi in banconote di diverso taglio  e 400 euro di banconote false. 
Scoperta anche una base di stoccaggio e smistamento della droga. 
Le indagini devono chiarire se l’uomo sia inserito in un’organizzazione dedita al traffico di stupefacenti e il suo ruolo all’interno del gruppo.

Commenti