Facebook Twitter Youtube Feed RSS

Volley: fine della corsa per l’Eurospin Ford Sara.

28/11/2018 19:44

Sfuma la Coppa Italia per l’Eurospin Ford Sara che in trasferta al Geopalace di Olbia perde al tie break l’ennesima partita. Una gara inizia male, nel peggiore dei modi, con le pinerolesi sotto di due set. Moglio gioca tutte le sue carte, inserisce Zanotto prima per Grigolo, poi per Kajalina e dal terzo set in avanti per capitan Serena. Caserta, decisamente sottotono, viene sostituita dalla giovanissima Zamboni. Le bianco-blu si riprendono nel terzo parziale, ancora una volta grazie all’opposta estone e al libero Fiori, sempre attenta e presente su ogni palla, continuando bene nel quarto. Nel quinto set, invece, le padrone di casa ci mettono quella determinazione in più che vale loro la vittoria.

1 SET. Nel primo parziale le due formazioni iniziano giocando punto a punto ma sul 5 pari, un ottimo turno al servizio di Fiore, fa salire le compagne 9-5. Moglio chiede time out e sostituisce Grigolo per Zanotto. Pinerolo si rifà sotto grazie a qualche errore in prima linea delle padrone di casa. Barazza riporta la palla nella propria metà campo con un primo tempo e Fiore fa salire il punteggio 15-11. Il gap sale ancora a +6 e Moglio è costretto a chiedere il secondo time out. Grigolo rientra in campo. Bertone mura Fiore e Nikolaeva manda out un attacco. La rimonta delle pinerolesi viene interrotta da un attacco di Kajalina fuori dal campo. La ricezione dell’Eurospin fatica e Olbia ne approfitta per volare fino al venticinquesimo punto, chiuso dalla regista Bacciottini.

2 SET. Il secondo set è un monologo sardo. La squadra di casa, sin dai primi punti, dimostra più determinazione e concentrazione. Pinerolo fatica su tutti i fondamentali, a partire dalla ricezione, mai precisa. L’Hermaea sale subito 6-3 con Fiore al servizio. Tajè mura capitan Serena e Zanotto manda out un attacco (11-5). La squadra di casa sale ancora con Barazza in prima linea. Le pinerolesi continuano ad inseguire, mai pericolose e incisive. Facile per le sarde chiudere il parziale 25-16.

3 SET. Il terzo set inizia con un atteggiamento diverso per le ragazze di Moglio che si portano per la prima volta in vantaggio. Nei primi punti è Olbia ad avere la meglio ma Kajalina in prima linea porta le compagne ad agganciare (8 pari) e superare le avversarie. Grigolo al servizio mette in difficoltà la ricezione di casa e la prima linea fa il suo dovere a muro. L’Hermaea tenta di riaprire il parziale ancora con Fiore al servizio ma l’opposta estone riporta immediatamente la palla nella propria metà campo (12-18). Coach Anile chiede time out, si rientra in campo e Tajè in fast firma il tredicesimo punto. Nikolaieva manda out il servizio e il punteggio segna 13-20. L’Eurospin, con determinazione, chiude il set, Kajalina sigla gli ultimi due punti.

4 SET. Monologo pinerolese nel quarto parziale con le padrone di casa in evidente calo. Subito avanti 1-4, Pinerolo aumenta il vantaggio con Grigolo che attacca in lungolinea costringendo il tecnico Anile a chiedere il primo time out. Le due formazioni rientrano in campo e Olbia manda out due attacchi (5-13). Pinerolo prosegue la sua corsa fino al venticinquesimo punto, lasciando le padrone di casa a 12 punti.

5 SET. Nel tie break torna nuovamente sotto la formazione pinerolese, Olbia conduce 4-2, incrementando il vantaggio con un attacco dell’opposta Fiore e con un ace di Maruotti. Al cambio campo il tabellone segna 8-4. Le ragazze di coach Moglio non mollano e con Kajalina agganciano sul 9-9. Il tecnico Anile chiama time out. Il tempo funziona e Maruotti con un imprendibile attacco in lungolinea riporta la palla nella propria metà campo. Capitan Serena, però, attacca ed è nuovamente parità. Zamboni sbaglia l’ennesimo servizio e Olbia approfitta del momento per piazzare un altro punto con Nikolaeva in seconda linea. L’opposta Fiore mura Serena e il gap sale a +3. Al servizio Bacciottini manda out ma Barazza e Nikolaeva non sbagliano e chiudono il tie break 15-11.

 

VOLLEY HERMAEA OLBIA-EUROSPIN FORD SARA PINEROLO 3-2

(25/21, 25/16, 16/25, 12/25,

Volley Hermaea Olbia: Bacciottini 6, Tajè 10, Fiore 21, Nikolaeva 9, D’Elia 1, Maruotti 9, Barazza 3, Padula, Moltrasio, Mele, Giometti, Degortes (L). All. Michelangelo Anile.

Eurospin Ford Sara Pinerolo: Caserta 1, Serena 8, Bertone 8, Zanotto 7, Grigolo 14, Zamboni 4, Kajalina 19, Vingaretti 5, Allasia, Buffo, Fiore (L1), Nasi (L2). All. Massimo Moglio.

Arbitri: Serena Salvati, Stefano Caretti.

Note 25’, 26’, 22’, 18’, 17’. Tot. 148’

Commenti