Facebook Twitter Youtube Feed RSS

Calcio Campionato Eccellenza. Il Pinerolo F.C ritorna a vincere.

17/12/2018 8:03
 
 
Campionato regionale “Eccellenza” -  girone “B” - 

Pinerolo  - Benarzole   2  -   1

 15^ GIORNATA ANDATA

Pinerolo finalmente vittorioso in casa, al “Barbieri”, domenica 16 dicembre contro un Benarzole più avanti in classifica con 22 punti. Una vittoria prorpio nel giorno in cui sono iniziate le celebrazioni del centenario di fondazione del Pinerolo FC.

Con questi tre punti, la squadra biancoblu, alla fine del girone di andata, si assesta a 17 punti, a due lunghezze dalla quota salvezza dove sono appaiate Santostefanese e Castellazzo.

Al primo vero tiro in porta la squadra ospite è passata in vantaggio ( 2° del primo tempo ) con Ba che di testa, a seguito di calcio d’angolo battuto da Bergesio, ha battuto Zaccone con una precisa traiettoria, con la palla che ha terminato la corsa nell’angolino alto alla sinistra del portiere.

Durante la prima frazione di gioco, anche a causa del gol subito a freddo, la squadra di casa ha faticato a fare gioco e le azioni, comunque pericolose, create e finalizzate senza esito da Lazzaro (in due circostanze ) e  Bissacco, sono risultate più il frutto di tentativi dettati dalla forza nervosa che la conseguenza di trame di gioco; infatti nel primo tempo la squadra cuneese è sembrata più compatta.

Nel secondo tempo, si è vista un’altra partita ed un altro Pinerolo anche più arrembante probabilmente anche dovuto al pareggio ottenuto già al 2° minuto con un tiro da fuori area scoccato da circa 35 metri da Fiorillo, la cui palla si è insaccata imparabilmente alle spalle del portiere ospite Baudena, colpendo addirittura il paletto interno della porta e poi uscendo subito dopo, senza toccare la rete. (“eurogol” )

La squadra di casa ha preso coraggio ed ha iniziato ad imbastire azioni manovrate con Begolo, lo stesso Fiorillo, il neo acquisto Barbaro (arrivato dall’Albese – buona la sua prestazione), Bissacco e Lazzaro ed a pressare nella propria metà campo la squadra ospite anche con i difensori soprattutto dalla fasce laterali presidiate dai bravi giovani Berger e Lupo. A al 12° ed al 18° sempre Begolo ha avuto l’opportunità di raddoppiare ma i suoi tiri sono usciti fuori di poco.

Al 25° vi è stato un “lampo” del Benarzole con Parussa che sotto rete ha spedito di poco alto sopra la traversa un insidioso traversone dalla sinistra di Cora.

Al 29° il Pinerolo è passato meritatamente in vantaggio con l’onnipresente Begolo (ottima prestazione) che ricevuta la palla ai limiti dell’are a di rigore e dopo esservi incuneato sul centro destra, ha sferrato un tiro con la palla che è andata finire nell’angolino opposto e con Baudena che ha potuto solo sfiorarla con una mano. 

A questo punto il Benarzole ha aumentato gli sforzi per raggiungere il pareggio ma la retroguardia pinerolese, supportata adeguatamente dal centrocampo, ha retto egregiamente le avanzate degli ospiti ed anzi in due circostanze, in contropiede, Lazzaro ed il neo entrato Gili, hanno avuto la possibilità di impensierire la difesa cunese.

 Vittoria meritata come si diceva ma che non deve fare cullare facili illusioni per non abbassare l’attenzione complessiva della squadra ed anche perché c’è tanto ancora da lavorare e risalire.

Si riparte il 13 gennaio 2019 dove, nella prima giornata di ritorno, il Pinerolo riceverà in casa l’Union Bussolenobruzolo mentre il Benarzole giocherà sull’ostico campo del Chisola.

Prima della gara, si sono tenuti i primi festeggiamenti del Centenario dalla nascita del Pinerolo calcio con le Vecchie Glorie del Pinerolo. Giovedì 20 Dicembre alle ore 18, si terrà la gara amichevole tra le Vecchie Glorie del Pinerolo e gli Amici del Pinerolo presso lo Stadio Luigi Barbieri mentre alle ore 20,45 ci sarà la cena istituzionale presso il Ristorante Pizzeria “Il Pacifico” di Via Botteghe di Viotto di Scalenghe.

In ultimo c’è da registrare il ritorno in maglia biancoblù dell’attaccante Andrea Gasbarroni, che andrà ad arricchire una rosa già competitiva. (Altro articolo a pag 1)

Foxtrot

 

 

Commenti