Facebook Twitter Youtube Feed RSS

Una importante vittoria per il Pinerolo FC. Calcio Eccellenza.

13/01/2019 21:00
 
 
CAMPIONATO REGIONALE “ECCELLENZA” -  GIRONE “B” - 
1^ GIORNATA RITORNO
PINEROLO  - UNION BUSSOLENO BRUZOLO   2  -   0
Il Pinerolo liquida la “pratica” Union Bussoleno Bruzolo con un secco 2 a 0. Un gol per tempo, entrambi ad opera di Nunzio Lazzaro, penultimo acquisto “pregiato” arrivato in casa biancoblù poiché l’ultimo acquisto di valore, l’attaccante Andrea Gasbarroni, non ha fatto parte della gara per una sindrome influenzale. Per l’Union non era disponibile lo squalificato Serpa ma di contro ha presentato il nuovo acquisto Buso Nicolò arrivato dall’Albese.
E’ stata una partita sostanzialmente combattuta a centrocampo, con un primo tempo avaro di emozioni dove si sono registrati, prima del gol pinerolese, timidi tentativi da parte di entrambe le squadre per scardinare le difese avversarie. Al 5° si è registrata una trama Friso - Rizq con quest’ultimo che appena entrato in area pinerolese sul centro destra, ha fatto partire un tiro che è terminato alto sulla traversa. Al 10° e 22° ha risposto il Pinerolo con Bissacco che in entrambe le circostanze ha impegnato il portiere Miceli con tiri da fuori area; al 23° un lancio di Begolo ha trovato Lazzaro nei pressi dell’area di rigore avversaria ma il suo tiro ha sorvolato di poco la traversa.
Al 42° il gol del vantaggio : il difensore Lupo ( classe 2000, ottima la sua prestazione ), ricevuta la palla sull’out di destra ai limiti dell’area di rigore avversaria, dopo essersi destreggiato in mezzo a due difensori avversari ed averli superati, ha crossato la palla verso il  centro dove nell’area piccola ha trovato l’accorrente Lazzaro che  – di testa – l’ha spedita in rete sul secondo palo, alle spalle dell’incolpevole Miceli.
Il secondo tempo si è aperto con al 6° una buona combinazione Bissacco – Lazzaro con quest’ultimo che al momento del tiro da buona posizione in area, è stato anticipato in angolo da un difensore; l’innesto di Gili ( al posto di Bissacco ) al 19° ha rivitilizzato la manovra di attacco ed infatti al 20° un lancio di Begolo su Lazzaro ha trovato quest’ultimo ai limiti dell’area di rigore avversaria e di testa ha messo in movimento il neo entrato attaccante classe ’96 che ha sferrato un tiro indirizzato verso l’angolo alla destra di Miceli che però ha parato il tiro con palla in angolo; dal successivo calcio d’angolo battuto da Begolo, Tonini di testa ha colpito a colpo sicuro ma la palla è stata deviato sulla linea di porta dal bravo portiere ospite.
Sino al momento del 2° gol pinerolese, l’Union ha cercato con i suoi centrocampisti e con l’attaccante Rizq di creare dei grattacapi alla difesa di casa, senza riuscirvi per la buona vena dei difensori biancoblù nonché per la buona impostazione della squadra pinerolese a protezione del risultato ma anche - si ritiene - per la poca qualità della manovra e delle giocate della squadra ospite.
Al 29° la seconda rete del Pinerolo è avvenuta a seguito di un calcio d’angolo ben calibrato da Begolo la cui palla ha trovato sul primo palo, l’omnipresente e castigatore Lazzaro che di testa l’ha girata sul secondo palo alla sinistra di Miceli, creando una traiettoria imprendibile :- due gol quasi in fotocopia.
 
Dopo questi tre punti il Pinerolo raggiunge quota 20 punti in coabitazione con il Saluzzo e si trova ancora all’interno della griglia “play out” ma grazie agli 11 punti di distacco con la Cheraschese, ad oggi, sarebbe salvo e non farebbe i predetti “spareggi”.
Le prossime tre gare vedrà il Pinerolo affrontare l’Albese, fuori casa, il Saluzzo in casa ed il Corneliano Roero fuori casa, nelle cui partite all’andata la squadra biancoblù raccolse 0          ( zero ) punti :- un mini torneo – questo - che sarebbe buono ed utile terminarlo diversamente.
Foxtrot
 

Commenti