Facebook Twitter Youtube Feed RSS

Nella stessa piazza. C'è chi vuole "salvare" Salvini e chi no. E sono alleati... Pinerolo

02/02/2019 19:02

Stessa piazza, stessa alleanza nel governo a Roma, (M5S - Lega ) ma divisi in tutto nella città di Pinerolo. 

È quanto si è osservato oggi a Pinerolo dove, in piazza Facta, c'era il consueto banchetto del M5S, (con la presenza del capogruppo in consiglio comunale Giorgio Pittau) e quello della Lega. 
Il M5S espone un cartello (vedi foto)  "c'è chi vuole salvare Salvini, c'è chi vuole salvare il TAV noi vogliamo salvare l'ospedale". Messaggio preciso con il chiaro intento di occuparsi dell'interesse dei cittadini di Pinerolo e pinerolese. Gli altri  della Lega, nella stessa piazza, pensano beoni a Roma e agli interessi del palazzo.
Anche sotto i portici di corso Torino era presente il banchetto della Lega (che fa riferimento a Falcone, allo zoccolo duro e storico del partito) che raccoglieva le firme proprio per "salvare" Salvini. Loro, oltre alle firme per "salvare" Salvini lavorano nel territorio e per il territorio.
 

Commenti