Facebook Twitter Youtube Feed RSS

Vento forte e danni. Raffiche in montagna fino a 138 km/h. A Pinerolo 76 km/h

11/03/2019 14:53
AGGIORNAMENTO SITUAZIONE ED EVOLUZIONE PER INTENSE CONDIZIONI DI FOEHN. 
 
Il vento che da ieri è  presente nel pinerolese, causa le forti raffiche (leggi la velocità registrata) sta causando danni. Piante cadute (una su un' auto a Abbadia Alpina) ed è  stato danneggiato un rilevatore vista red nel semaforo di corso Torino piazza Cavour.
Questi i dati meteo.
Un impulso di aria moderatamente fredda transita in queste ore sul nostro territorio determinando addensamenti nuvolosi irregolari sino alla fascia pedemontana e sporadiche nevicate sui crinali di confine. L'energia cinetica rilasciata dalla sostituzione della massa d'aria preesistente al suolo con quella più fredda in arrivo da Ovest-Nordovest causa inoltre un brusco rinforzo del vento con raffiche di foehn localmente molto forti sino in pianura.
 
Vi segnaliamo quindi alcuni estremi anemometrici rilevati sino ad ora (ore 13) dalla mezzanotte.
 
- BRIC ROND DI PRALI: 138 km/h
- VILLAR PELLICE: 92 km/h
- PRALI GHIGO: 90 km/h
- PINEROLO PORPORATA: 76 km/h 
 
Fino al tardo pomeriggio/sera la situazione non subirà sostanziali variazioni con il persistere di raffiche sostenute, in particolare sui settori a nord di Pinerolo. 
Successivamente, con il graduale allontanarsi della massa d'aria fredda verso le regioni adriatiche è da attendersi un progressivo indebolimento del vento a partire dalle pianure.
 
Per visionare i dati delle stazioni meteo e consultare maggiori dettagli previsionali: www.meteopinerolese.it .
 
A.T.

Commenti