Facebook Twitter Youtube Feed RSS

Calcio Eccellenza. Un ottimo girone di ritorno per il Pinerolo F.C.

30/04/2019 6:59
 
 
CAMPIONATO REGIONALE “ECCELLENZA” -  GIRONE “B” - 
15^ GIORNATA RITORNO
BENARZOLE  - PINEROLO  0 - 2 
Ottima prova quella del Pinerolo nell’ultima gara di Campionato a Narzole contro il Benarzole che ( con 50 punti ) a seguito della sconfitta e delle concomitanti vittorie di Canelli ed Alfieri Asti ( entrambe con 60 punti ) rimane fuori dalla griglia play off a causa dei 10 punti di distacco dalle predette seconde in classifica.
La squadra biancoblù invece acquisisce un onorevole e prestigioso 6° posto con 43 punti, uno in meno del forte Corneliano, superando così in classifica Moretta e Chisola che durante tutto l’arco del campionato le erano state davanti.
In concreto, dall’ultima gara del girone di andata del 16.12.2018 ( fino a quella giornata il Pinerolo aveva conseguito 16 punti ) vinta in casa con lo stesso Benarzole, il Pinerolo ha ottenuto 27 punti, subendo soli 9 gol e mettendo a segno 18 reti; questi sono i numeri scarni ma significativi che danno una idea sulla metamorfosi della squadra di Mister Rignanese che - in buona sostanza - con i correttivi della campagna trasferimenti di Dicembre sono stati aggiunti qualità e quantità ad una intelaiatura di squadra già di per sé - comunque - valida e competitiva.
E con questo obiettivo raggiunto, con questa compattezza e solidità di squadra che si auspica che l’anno prossimo si possa migliorare e fare ancora meglio.
Pinerolo è sceso in campo con diverse novità di formazione ma chi ha giocato lo ha fatto molto bene sotto ogni aspetto.
La partita è stata combattuta dall’inizio alla fine ed ha visto un indomito Benarzole che fino a quando la gara è stata sul risultato di 0 a 1 poteva meritare anche il pari ( vedi, nel secondo tempo, una due grandi parate di Ballario e salvataggio sulla linea di Moracchiato )  ma – si ritiene – che maggiori convinzione nei propri mezzi e volontà di raggiungere un obiettivo, uniti ad una migliore compattezza ed organizzazione di gioco hanno fatto si che il Pinerolo portasse a casa i tre punti; anche perché i pinerolesi non sono stati a guardare ed hanno ribattuto colpo su colpo le offensive dei padroni di casa, in particolare con le occasioni capitate a Costantino, Gallo, Barbaro e Gili.
Il rimo gol al 23° del primo tempo, su angolo battuto da Gallo, Moracchiato dall’interno dell’area di rigore e da buona posizione,  a volo di destro ha trafitto l’incolpevole portiere Baudena con la palla che si è infilata quasi all’incrocio dei pali alla sua sinistra.
Il definitivo raddoppio al 40° del secondo tempo,  scaturito a seguito di un azione di contropiede partita dai piedi di Begolo che ha smistato verso Gili il quale ha confezionato un delizioso invito in profondità verso Lazzaro, che solo davanti al portiere, l’ha trafitto con un piattone chirurgico.
 
Questa la formazione del Pinerolo contro il Benarzole :-
Ballario, Caputo ( dal 32° del s.t. Viretto ), De Stefano, Barbaro, Moracchiato ( dal 32° del s.t. Tonini ), Romano, Begolo, “Cap.” Dedominici ( dal 14° del s.t. Lupo ), Gili, Gallo ( dal 35° del s.t. Lazzaro ) e Costantino ( dal 23° del s.t. Bissacco ). A disposizione Zaccone, Picotto, Fiorillo e Gasbarroni. All. Rignanese
Del sopracitato gruppo, durante tutto la stagione, hanno parte oltre agli attuali indisponibili Casorzo e Berger anche agli Juniores Versino, Quinto, Novo, Domard, Faure Rolland, Pellissone, Amatulli ed il giovane portiere  ( classe 2003 ) Bonissoni. 
Calabrese Francesco
 

Commenti