Facebook Twitter Youtube Feed RSS

La donna scomparsa cercata solo dai carabinieri. Nessun intervento della Protezione Civile.

15/09/2019 20:19

Ancora nessuna notizia di Maria Truccone, 80 anni, la donna di Pinerolo che da due giorni è scomparsa di casa. "Vado al duomo" questa è  stata l'ultima comunicazione data dalla donna ai parenti. La donna indossava un vestito di colore beige con fiori blu. In questi giorni la ricerca è affidata ai carabinieri della compagnia di Pinerolo che con costanza contattano ospedali e monitorano i vari paesi. Con loro famigliari e amici. La Protezione civile e i vigili del fuoco non sono stati allertati. Il sindaco di Pinerolo Luca Salvai, oggi, nel tardo pomeriggio, ha allertato la Protezione civile regionale ma ancora nulla si è mosso.

La Protezione Civile, così i Vigili del Fuoco, non possono agire di propria iniziativa se non da disposizioni degli organi preposti. 

Di norma intervengono, in questi casi, in aree extraurbane. Eppure è necessario intervenire subito, anche con gli organi preposti per la ricerca di persone. Non è detto che la donna sia rimasta a Pinerolo.  Potrebbe aver chiesto un passaggio o è ormai fuori città. La donna ha problemi di memoria ed è importante intervenire subito per la sua ricerca. Non ci si può fermare alla burocrazia.  Inoltre sono state visionate le telecamere di sicurezza presenti anche in piazza San Donato? Si potrebbe partire da lì.  Chi avesse visto la donna può contattare i carabinieri.

Commenti