Facebook Twitter Youtube Feed RSS

Revisione del piano della collina. Pinerolo

07/10/2019 9:28
REVISIONE DEL PIANO DELLA COLLINA
 
Il Comune di Pinerolo ha in corso di predisposizione l'adeguamento del Piano della Collina (zona PP1).
 
L'adeguamento prevede, fra l'altro, la revisione della “classificazione tipologica del patrimonio edilizio” (derivante dall’art. 28 delle NTA del Piano Particolareggiato dell'area PP1),  così come catalogato nei fascicoli “Norme Tecniche di Attuazione Schede con Documentazione Fotografica” settori da 1 a 6.
 
Al fine di aggiornare la classificazione si invitano gli aventi titolo a segnalare le trasformazioni avvenute o gli eventuali errori di catalogazione.
 
Il “declassamento” e/o la rimozione di alcuni vincoli, attualmente previsti dalle Norme Tecniche di Attuazione e relative Schede di Settore, riguarderà, in particolare, i fabbricati individuati dall’attuale piano particolareggiato con le seguenti tipologie:
TIPO C (INSEDIAMENTI AGRICOLI TRADIZIONALI DOTATI DI PARTI CIVILI RUSTICI ANNESSI-ANTICHE CASCINE), normati dall’articolo 31 delle NTA del PP1, 
TIPO D (INSEDIAMENTI DI PARTICOLARE INTERESSE CON CARATTERISTICHE DI PREGIO ARCHITETTONICO ED AMBIENTALE), normati dall’articolo 32 delle NTA del PP1.
 
Gli aventi titolo, direttamente o attraverso i propri tecnici, sono invitati a comunicare le avvenute trasformazioni, o gli eventuali errori del classamento indicato, al fine di una revisione della classificazione tipologica.
La documentazione attinente l'attuale Piano della Collina, sulla quale sono stati individuati ed evidenziati gli edifici di TIPO C e TIPO D, è consultabile sulle pagine web del Comune di Pinerolo, al seguente indirizzo:
http://www.comune.pinerolo.to.it/web/index.php/servizi/aree-tematiche/territorio-ed-edilizia/154-pianificazione-urbanistica 
 
La comunicazione dovrà riportare:
- numero di scheda del fabbricato o, in alternativa, stralcio cartografico evidenziante il fabbricato oggetto di segnalazione,
- estremi catastali,
- documentazione fotografica,
- eventuali estremi dei titoli autorizzativi.
 
La segnalazione, avente come oggetto “Richiesta di revisione del Piano del Collina”, dovrà essere inoltrata al Comune di Pinerolo – Servizio Pianificazione Urbanistica entro la data del 22 novembre 2019, con le seguenti modalità:
- invio a mezzo posta certificata alla casella PEC istituzionale all'indirizzo:
protocollo.pinerolo@cert.ruparpiemonte.it 
La trasmissione sarà considerata certificata, ai sensi delle norme vigenti, solo se proveniente da una casella di posta elettronica certificata; l'intestatario della PEC è responsabile legalmente di ciò che invia. Pertanto, nel caso in cui i documenti siano trasmessi a firma di un utente diverso dall'intestatario della PEC, dovrà essere allegato il documento di riconoscimento del firmatario, pena la nullità dell’osservazione.
- invio a mezzo del Servizio Postale di Stato (farà fede il timbro postale);
- consegna all’Ufficio Protocollo del Comune di Pinerolo ai sensi dell’art.8 del D. Lgs. n. 261 del 22.07.1999 (autoprestazione), corridoio 1° piano - Palazzo Comunale.
 

Commenti