Facebook Twitter Youtube Feed RSS

A Cavour i genitori lavorano per la scuola

09/10/2019 16:20

A Cavour i genitori lavorano per la scuola

Anche quest’anno il Comitato genitori di Cavour collaborerà con le scuole cavouresi per permettere la realizzazione di attività e l’acquisto di materiale. In particolare, alla scuola materna, siamo riusciti ad avviare, per la prima volta, un corso di psicomotricità dedicato ai bambini di 4 anni, 10 incontri in orario scolastico. Il corso, completamente gratuito per le famiglie, sarà pagato dai fondi del Comitato così come l’acquisto di tutto il materiale necessario, per una spesa complessiva di circa 2500. Crediamo che la psicomotricità sarà un valore aggiunto importante per la crescita dell’equilibrio personale dei bambini, contribuendo ad armonizzare le diverse aree di sviluppo, dal motorio al cognitivo. Alla scuola secondaria di primo grado, stiamo portando a termine il progetto Tecnoabile, dedicato alla sistemazione delle aule di sostegno e alla fornitura di materiale specifico (tastiera facilitata, libri di Comunicazione aumentativa, mappamondo interattivo, ….). La spesa ammonta a circa 2000 euro ed è stata possibile grazie al contributo di ditte e associazioni del territorio che hanno creduto nel progetto e donato una quota. Le aule non sono dedicate solo ai bambini con disabilità gravi ma a tutti i ragazzi che possono avere delle difficoltà di apprendimento, anche momentanee. Alle scuole medie è anche partito il progetto “ColoriAMO la scuola” finalizzato a tinteggiare le aule. E’ realizzato in collaborazione con il Comune di Cavour che fornirà il materiale. Il lavoro sarà affidato a genitori volontari disponibili a donare un po' del loro tempo per rendere le aule dei loro figli dei luoghi più belli. Le prossime date dedicate alla tinteggiatura delle aule delle terze medie saranno il 18 e il 18 ottobre. Molto altro bolle in pentola, perché l’entusiasmo dei genitori del Comitato unito alla disponibilità del Dirigente scolastico e degli insegnanti è capace di superare limiti e ristrettezze economiche. Tutto ciò che facciamo è possibile grazie alle raccolte fondi organizzate in varie occasioni. La prossima sarà la bancarella di Tuttomele, dove venderemo oggetti fatti a mano da mamme e nonne. Attività che ha sempre un buon riscontro grazie all’interesse di tante persone. Nella foto i lavori di tinteggiatura in un'aula

Daniela Brarda (Presidente Comitato genitori di Cavour)

Commenti