Facebook Twitter Youtube Feed RSS

Sghembo Festival.

14/10/2017 15:00 - 15/10/2017 15:00

Trova casa per la prima volta a Pinerolo il Festival che propone un teatro “diverso” … o meglio, sghembo! 9 compagnie per 9 Cooperative sociali, 9 modi di raccontare la diversità e offrire una forma insolita di espressione. Sul palco, persone con disabilità e non, per condividere due giornate di emozioni nelle giornate di sabato 14 e domenica 15 ottobre dalle 15 in avanti presso l’Istituto Maria Immacolata Viale della Rimembranza 86, Pinerolo.

I protagonisti: artisti educatori, assistenti sociali, psicologi, attori, musicisti, danzatori e giocolieri.

Uniti per condividere un pensiero sociale, mettendo insieme la creatività di tutti.

Giunto alla sua terza edizione, lo Sghembo Festival prosegue il suo cammino in continua evoluzione e crescita. Un’idea vincente e unica in Italia - quella di mettere sul palco gli spettacoli nati dai laboratori teatrali che le varie cooperative sociali del territorio propongono nelle comunità o nei centri diurni per disabili -, che accende i riflettori su una realtà che raramente si trova al centro dell’attenzione.

L’Amministrazione comunale di Pinerolo ha risposto “Presente!” alla chiamata dei promotori dell’iniziativa, attivando una collaborazione con l’Istituto Immacolata, l’Anffas e il Centro diurno Gea che metteranno a disposizione spazi completamente accessibili anche alle carrozzine.

Non solo. L’intero quartiere si lascerà invadere dalla gioiosa carovana, accogliendo laboratori, animazioni e concerti degli Istituti liceali pinerolesi. Per la prima volta, domenica 15 ottobre, alle ore 10.30, si scenderà anche in campo, nel vero senso della parola. Spazio al Pinerolo Fd (la squadra di calcio composta da atleti disabili, divenuta ormai celebre per le sue numerose vittorie) che giocherà contro l’Amministrazione comunale.

A titolo di benvenuto al Festival, la Città di Pinerolo ha allestito inoltre sotto i portici di corso Torino una mostra fotografica con le immagini in formato gigante delle passate edizioni.

Perché fare questo festival?

. Per far conoscere a tutti la poesia e la magia che possono nascere dalla diversità.

. Per difendere i diritti e la dignità delle persone disabili attraverso l’autonomia espressiva e

artistica.

. Per scongiurare il rischio che questi sogni, che qui vengono presentati, possano non esserci più.

Il Coordinamento artistico è affidato a:

Alice Gamba, Monique Jourdan, Silvia Eruli, Roberta Roccia, Luca Maggia, Ornella Morpurgo, Elena Bessone e Manuela Mazzà.

Organizzazione generale Cooperativa sociale LA TARTA VOLANTE SCS

Contatti info@latartavolante.org - +39 333 1750378

 

 

Commenti