Facebook Twitter Youtube Feed RSS

Orari di marzo nei musei di Saluzzo.

01/03/2018 (Tutto il giorno) - 31/03/2018 (Tutto il giorno)

Dal 1° al 31 marzo torna l’orario invernale nei musei di Saluzzo, con le seguenti aperture:

-         Antico Palazzo Comunale con Pinacoteca Matteo Olivero e Torre Civica, venerdì dalle 10.30 alle 12.30, sabato e domenica dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 14.00 alle 17.00;

-         Casa Cavassa, martedì, giovedì e venerdì dalle 14.30 alle 17.00, sabato e domenica dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 17.00;

-         La Castiglia con il Museo della Memoria Carceraria, il Museo della Civiltà Cavalleresca e la collezione permanente IGAV mercoledì e giovedì dalle 14.30 alle 17.00, venerdì dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 17.00, sabato e domenica dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 18.00.

In Castiglia proseguono le aperture il sabato pomeriggio e la domenica della mostra “La Scelta di Giulio. Viaggio di un paesaggista nel secolo che distrusse il paesaggio”, aperta fino al 2 aprile.

A Casa Cavassa e in Castiglia sabato e domenica sono previste le visite guidate a partenza fissa, per le quali non è necessario prenotare ma è sufficiente presentarsi in biglietteria; al mattino la visita parte alle ore 11.00, al pomeriggio alle 15.30 e in Castiglia anche alle 16.30.

Casa Pellico riaprirà, a partire da aprile, nella seconda e quarta domenica del mese.

 

Il 4 marzo con #domenicalmuseo si replica la visita dedicata a “Giulio Boetto e la Saluzzo di oggi e di ieri”.

Il 4 marzo, i partecipanti alla visita proposta da CoopCulture saranno guidati in un percorso che include la mostra, dedicata al pittore e allestita in Castiglia, l’Archivio Storico e la città di Saluzzo.

La visita inizia dalla mostra "La scelta di Giulio. Viaggio di un paesaggista nel secolo che distrusse il paesaggio", promossa dal Comune di Saluzzo in occasione del cinquantenario della morte del pittore.

L’esposizione sarà un’occasione per scoprire ed apprezzare l’opera del Boetto, e i suoi quadri, insieme alle fotografie presenti nell’Archivio Storico, saranno considerati anche alla luce di un confronto tra la Saluzzo dei primi del Novecento e la città odierna.

A marzo, alla visita di #domenicalmuseo, si aggiunge l’apertura dell’Archivio Storico per la consultazione fino alle 18.00; inoltre dalle 17.00 l’archivista ricostruirà la storia di Saluzzo dal 1299, attraverso i documenti che testimoniano gli avvenimenti più salienti. Il tour guidato include l'ingresso e la visita alla mostra, l'accesso presso l'archivio storico e la visita guidata in città. L'appuntamento è alle ore 15 presso la biglietteria della Castiglia; il costo della visita è di 7 euro a persona, 3 euro per i ragazzi con meno di 12 anni.

Commenti