Facebook Twitter Youtube Feed RSS

Polizia Locale "gioca" a nascondino per fare le multe. San Secondo di Pinerolo

GUARDA il Video

La Polizia Locale di San Secondo di Pinerolo continua a "giocare" a nascondino. Un gioco che è mirato a punire gli automobilisti con l'utilizzo di apparecchiature che rilevano la velocità. Un "un gioco" che fa molto discutere e arrabbiare. L'auto con il rilevatore di velocità si nasconde dietro a delle siepi.  A quanto pare, secondo l'art. 142 codice della strada e art. 79 regolamento di esecuzione del codice della strada, "la pattuglia deve posizionarsi in modo da rendersi visibile e non, invece, nascosta tra i cespugli o da auto civetta."   Inoltre,  " L'articolo 142, comma 6-bis del Codice della strada impone che le postazioni di controllo per il rilevamento della velocità siano preventivamente segnalate e ben visibili."  Un articolo che non fa riferimento alla vicenda descritta, ovvero della presenza o meno della segnaletica.   Nel video si vede chiaramente come la pattuglia sia nascosta in strada Val Pellice nel comune di San Secondo di Pinerolo direzione Bricherasio.

Il comune di San Secondo di Pinerolo deve essere in gravissima crisi economica se per fare cassa utilizza questi sistemi.
Il video è stato registrato il 12 aprile 2019 e tale video può essere portato come prova in caso di multa e per un eventuale ricorso.
Per ogni eventuale replica da parte della Polizia Locale  di San Secondo noi siamo qui, pronti a esaudire le loro considerazioni.

Commenti