Facebook Twitter Youtube Feed RSS

Mancano le aule e arriva la Protezione Civile. Pinerolo

16/09/2020 15:00

 

Causa il Covid 19 le disposizioni, i regolamenti, i protocolli rendono sempre più difficile la vita alle persone. E se per caso ti dimentichi qualcosa son dolori.

Vogliamo parlare delle scuole? Tra distanziamento dei banchi, misura della temperatura corporea, mascherine, c'è l'imbarazzo della scelta per non diventare tutti matti.  Per quando riguarda le aule,  il distanziamento  dei banchi, ha ridotto, per alcuni istituti, la disponibilità delle aule. Come fare?

Il dirigente scolastico del "IIS Buniva" di Pinerolo Danilo Chiabrando con i suoi stretti collaboratori, ha deciso di chiedere aiuto alla Protezione Civile di Pinerolo. Motivo? Nei due plessi del Liceo Artistico in via Dei Rochis e in quello in via Battisti a Pinerolo non ci sono locali a sufficienza per aule e per la "famosa stanza” dove accogliere gli eventuali studenti o personale scolastico che manifestino dei sintomi riconducibili al Covid 19.

Così, dopo aver parlato con il coordinatore della Protezione civile di Pinerolo Vittorio Leo, ieri pomeriggio, gli alpini hanno montato le tende nei due plessi. Problema risolto e aule “salvate”. 

Nella foto di gruppo il dirigente scolastico Chiabrando con i volontari della  della Protezione Civile nel cortile della sede del "Buniva" Liceo Artisitico in via Dei Rochis a Pinerolo. 

Commenti