Facebook Twitter Youtube Feed RSS

Sfrecciava nel Centro Commerciale con monopattino rubato. Gabonese irregolare

13/10/2020 9:16
Sfrecciava nel Centro Commerciale con monopattino rubato. Gabonese  irregolare sottoposto a fermo dai Carabinieri
 
Nel pomeriggio di ieri i Carabinieri della Stazione Borgata Lingotto hanno sottoposto a fermo di indiziato di delitto per il reato di ricettazione un giovane cittadino gabonese. 
In particolare, durante un servizio di pattuglia a piedi all’interno del Centro Commerciale 8Gallery, effettuato a seguito di alcune segnalazioni che indicavano delle attività di spaccio di stupefacenti all’esterno e nei pressi del centro, i militari dell’Arma hanno notato un giovane sfrecciare nell’area commerciale a bordo di un monopattino elettrico in direzione delle scale mobili, noncurante della presenza dei clienti. I carabinieri hanno prontamente bloccato il ragazzo, un 25enne gabonese, successivamente risultato irregolare sul territorio nazionale e sprovvisto di documenti, il quale non ha saputo spiegare come è entrato in possesso del veicolo. Sottoposto inoltre a perquisizione, all’interno di uno zaino che aveva indosso sono stati trovati 6 smartphone di ultima generazione ancora con le confezioni integre e 500 euro in contanti. Il giovane non ha fornito alcuna valida motivazione circa l’origine del materiale, del valore complessivo di circa 2.500 euro, che si presume essere dunque di provenienza illecita e per tale motivo è stato sottoposto a fermo di indiziato di delitto. 
In attesa di convalida del provvedimento da parte dell’Autorità Giudiziaria, lo straniero è stato tradotto presso il carcere di Torino.
 

Commenti