Facebook Twitter Youtube Feed RSS

Pattinaggio artistico. FINALE DI COPPA ITALIA FASCIA GOLD

26/04/2021 6:53

FINALE DI COPPA ITALIA FASCIA GOLD

Trionfo Ice Club Torino. Parte dalla pista di Pinerolo la conquista dell'oro di Giorgio Rossetti

Oro per Amanda Ghezzo, Aiden Buttiero Khorev. Argento per Giulia Barucchi.

Sotto la Mole è andato in scena il secondo fine settimana di gare per il pattinaggio artistico con la finale di Coppa Italia Fascia Gold. Sul ghiaccio del Pala Tazzoli hanno brillato i pattinatori dell'Ice Club Torino, storica società guidata da Claudia Masoero.

Nella categoria Advanced Novice Gold sono scesi in pista per l'Ice Club Torino Amanda Ghezzo, Giulia Barucchi, Irene Arsale e Aiden Buttiero Khorev, mentre nella Categoria junior hanno gareggiato Giulia Ferraro e Giorgio Rossetti e nella Categoria Intermediate Martina De Felice.

Amanda Ghezzo ha incantato con la sua performance e ha conquistato la medaglia d'oro con il punteggio di 64,70. La giovanissima atleta, a soli 10 anni ha presentato in gara il triplo lutz. Mai nessuna pattinatrice italiana tanto giovane era riuscita a eseguire questo elemento in gara. Alle sue spalle si è imposta l'altra atleta dell'Ice Club Torino, Giulia Barucchi che si è aggiudicata l'argento con un ottimo 63,76, eseguendo due doppi axel e presentando ottimi elementi tecnici.

Entrambe le pattinatrici sono allenate da Edoardo De Bernardis e Renata Lazzaroni e coreografate da Rebecca Talevi.

In campo maschile ha conquistato l'oro Aiden Buttiero Khorev che ha pattinato un ottimo programma, eseguendo due doppi axel.

Altro oro per Giorgio Rossetti nella categoria Junior Gold. L'atleta si allena nella pista olimpica di Pinerolo con Miriam Brunero. Le coreografie di entrambi i ragazzi sono state realizzate da Alessandro Piccoli.

"Complimenti a tutti i nostri atleti – ha commentato la Presidente della società Claudia Masoero – Ci hanno fatto vivere grandi emozioni e hanno difeso con determinazione e grinta i colori della nostra società. Sono davvero soddisfatta dei risultati eccellenti di questi ragazzi e di tutto il team. Mai come in queste ultime stagioni abbiamo potuto renderci conto della voglia di tutti i nostri pattinatori di tornare sul ghiaccio e di confrontarsi nelle gare. Stiamo costruendo una nuova generazione di atleti e auguro a questi giovanissimi di poter scendere, tra qualche anno, sul ghiaccio nelle competizioni internazionali per rappresentare l'Italia".

Nella foto Giorgio Rossetti

Commenti