Facebook Twitter Youtube Feed RSS

Se fare sport Pinerolo diventa un problema Ci interessano sorti della Città no destini personali

19/04/2022 15:29

Il gruppo Riformisti per Pinerolo ha inviato un comunicato stampa relativo alle vicende dell'Union Volley e delle dimissioni del sindaco (che ritirerà al più presto secondo i bene informati). Dimissioni che hanno dimostrato la debolezza del sindaco di Pinerolo Salvai.

Il comunicato Stampa 

Se fare sport a Pinerolo diventa un problema Ci interessano le sorti della Città e non i destini personali

 26 settembre 2019: la campionessa di pallavolo Maurizia Cacciatori partecipa alla presentazione ufficiale della squadra femminile di pallavolo in procinto di partecipare al campionato nazionale di serie A2.

 5 aprile 2022: l’Union Volley, dopo un cammino entusiasmante, conquista la promozione in serie A1 Perché rimarcare queste date? Perché rappresentano il fallimento di una stagione amministrativa, disattenta e superficiale nel promuovere e facilitare la pratica sportiva in Città.

Una programmazione inesistente, scelte avventate ed estemporanee, che hanno portato alla situazione attuale: la pallavolo femminile di serie A1 costretta a giocare fuori città, il basket cittadino da anni in esilio a Cantalupa, il palaghiaccio sulla cui nuova gestione occorrerà fare chiarezza, il centro ippico di Abbadia lasciato a sé stesso per anni e che forse troverà una soluzione non certo grazie all’interessamento di questa Amministrazione. Da quando il territorio metropolitano negli anni scorsi ha tentato di promuovere la propria ricandidatura alle olimpiadi invernali, è stato chiaro a tutti che occorresse una riqualificazione degli impianti sportivi, alcuni ormai vecchi e non adatti ad ospitare eventi di un certo livello: nulla è stato fatto, per le solite motivazioni ideologiche tanto care al Movimento 5 stelle, perché nella politica di questa Amministrazione è mancata totalmente una Visione sul futuro della Città e del territorio. Cartina di tornasole di un metodo amministrativo spregiudicato e poco attento alle esigenze della cittadinanza è stata la riunione della Commissione Consigliare competente sullo sport dello scorso 14 aprile, durante la quale abbiamo appreso che il Sindaco aveva preso la decisione di non tentare di fare giocare le ragazze del volley a Pinerolo già a febbraio, e nonostante ciò ha nominato dei delegati per valutare le varie opzioni operative. A fronte della presentazione della soluzione a loro giudizio più sensata (sulla quale peraltro il nostro gruppo avrebbe espresso comunque molte perplessità e attendiamo di fare le valutazioni dopo aver letto il documento della relazione presentata il 14/04/2022 da parte del Gruppo di Lavoro delegato dal Sindaco), si è deciso di lasciare tutto com’è, rinunciando a qualsiasi altra opzione: una non scelta perfettamente in linea con questi ultimi cinque anni di Amministrazione M5S.

Ci stupisce e ci preoccupa soprattutto l’affermazione “il Comune non ha neanche i soldi per pagare le bollette”, espressioni senza alcun senso di responsabilità o segno evidente di una difficoltà finanziaria dell’Ente? Su questo occorrerà al più presto fare chiarezza e che si dica ai cittadini pinerolesi le cose come stanno veramente. Il colpo di scena finale dell’annuncio e poi, a quanto apprendiamo, della conferma delle dimissioni del Sindaco Salvai: una strada per ricompattare la propria maggioranza a soli sei mesi dal proprio insediamento oppure è l’ennesima trovata per distogliere l’attenzione dai problemi esistenti?

NON CI ACCANIREMO QUINDI NE’ SULLE SORTI DEL SINDACO, SULLE ASPIRAZIONI PERSONALI, MA CI OCCUPEREMO DI CONOSCERE LE SORTI DI QUESTA CITTA’ CHE NON MERITA QUESTO SPETTACOLO: Abbiamo sempre operato e continueremo quindi a lavorare con spirito collaborativo e attendiamo di sapere se la maggioranza conferma che ci sono le condizioni per proseguire il lavoro di questa Amministrazione, per dare le risposte necessarie e urgenti alla Città: se così non fosse, piuttosto che zoppicare per cinque anni, meglio ridare la parola ai cittadini. Le ultime notizie giornalistiche inoltre ci informano di proposte giunte alla Amministrazione per la costruzione del nuovo Palasport. Non entriamo nei dettagli, possiamo solo augurarci, come avvenuto in passato in altre prestigiose occasioni sportive, una collaborazione Pubblico-Privato, nel rispetto della normativa, delle procedure, della trasparenza, nell’interesse unico della collettività e dello sviluppo del territorio pinerolese. Auguriamo il meglio all’Union Volley Pinerolo che avrebbe meritato ben diversa attenzione e che con orgoglio porta il nome della nostra città in giro per l’Italia e rappresenta un’eccellenza.

 Noi lavoreremo per dare risposte con visione e competenza, come la Politica riformista sa fare.

 Pinerolo, 19 aprile 2022

Il Gruppo Riformisti per Pinerolo

Nella foto (riqaudro) a sinistra Pinchiaroglio del Gruppo Riformisti per Pinerolo e Il sindaco di Pinerolo Salvai

Commenti