Facebook Twitter Youtube Feed RSS

Fallisce il colpo della banda del buco nell' oreficeria "Bresso". Pinerolo

09/01/2023 17:59

Ieri, tra le ore 19 e 23, almeno tre delinquenti, hanno lavorato, di mazza e piccone, per sfondare un muro, nella cantina dell'oreficeria "Bresso" sotto i portici di corso Torino a Pinerolo. I ladri puntavano al caveau presente nell'interrato ma non hanno fatto i conti 

con i sofisticati sistemi di antifurto presenti nell'oreficeria.  Sul posto sono giunti i carabinieri del nucleo radio mobile che sono riusciti a vedere un ladro fuggire. Nella cantina sono stati ritrovati "gli attrezzi del mestiere" dei ladri. Intanto, i carabinieri del nucleo operativo, stanno lavorando intensamente per identificare  i ladri che, a quanto pare,  hanno lasciato "degli indizi" importanti per la loro identificazione.  I delinquenti sono entrati, come dicevamo,  dalla cantina del palazzo. Molti gli indizi in mano agli investigatori. 
Rimane lo sconcerto nel verificare che nessuno abbia telefonato ai carabinieri sentendo i poderosi colpi assestati  nel muro con piccone e mazza. 
La famiglia Bresso, nel corso degli anni, ha subito diverse rapine, compreso un sequestro negli anni '90.
Ai componenti della banda del buco la consapevolezza che oggi, i sistemi di sicurezza e antifurto sono di altissima qualità. . 
 

Commenti