Facebook Twitter Youtube Feed RSS

ATP FINALS. Sinner in campo per la ricerca sul cancro dell'Istituto di Candiolo -IRCCS

09/11/2023 8:24

ATP FINALS – JANNIK SINNER SCENDE IN CAMPO PER LA RICERCA SUL CANCRO DELL'ISTITUTO DI CANDIOLO-IRCCS E LANCIA LA CAMPAGNA "UN ACE PER LA RICERCA" DI INTESA SANPAOLO. IL CAMPIONE HA VISITATO I LABORATORI E IL DAY HOSPITAL DELL'ISTITUTO DI CANDIOLO-IRCCS

L'iniziativa di Intesa Sanpaolo e Fondazione Piemontese per la Ricerca sul Cancro, in occasione delle ATP Finals, permetterà di dotare l'Istituto di Candiolo-IRCCS di uno speciale Microscopio Blu. Intesa Sanpaolo contribuisce al progetto donando 100 euro per ogni Ace messo a segno dai finalisti nelle prossime Finals di Torino, che diventano 200 in occasione della finale. Chiunque potrà supportare l'iniziativa attraverso la piattaforma ForFunding. 

 Appena sbarcato a Torino, da numero 4 al mondo, per giocare da protagonista le prossime ATP Finals, Jannik Sinner ha voluto subito lasciare il segno fuori dal campo, visitando l'Istituto di Candiolo-IRCCS e promuovendo l'iniziativa "Un Ace per la Ricerca" di Intesa Sanpaolo e Fondazione Piemontese per la Ricerca sul Cancro, sottolineando così l'importanza di sostenere le attività di ricerca e cura contro il cancro dell'Istituto di Candiolo-IRCCS. Il campione accompagnato da Allegra Agnelli, Presidente della Fondazione, e dal Direttore Gianmarco Sala, ha visitato i laboratori dove lavorano 275 ricercatori italiani e internazionali, e il Day Hospital con Anna Sapino, Direttore Scientifico dell'Istituto. L'incontro è stato anche l'occasione per annunciare i nuovi obiettivi della partnership tra Intesa Sanpaolo e Fondazione Piemontese per la Ricerca sul Cancro, che hanno dato vita a "Un Ace per la Ricerca" che, grazie ai fondi raccolti durante le ATP Finals 2022, ha già permesso di acquistare un Ecografo 3D per la biopsia dei tumori alla prostata. L'iniziativa, che si rinnova in occasione delle Nitto Atp Finals 2023, di cui Intesa Sanpaolo è Host Partner, diventa l'occasione per unire di nuovo le forze e mettere a disposizione di medici e ricercatori di Candiolo le migliori tecnologie da mettere al servizio dei pazienti. Quest'anno l'obiettivo della campagna "Un Ace per la Ricerca" è acquistare un "Microscopio Blu", uno strumento a scansione laser in grado di rivoluzionare la diagnosi oncologica, i processi chirurgici e le attività di ricerca per tutte le patologie tumorali, in particolare quelle urologiche. L'iniziativa si inserisce nella campagna della Fondazione Piemontese per la Ricerca sul Cancro "Life is Blu", per sostenere la lotta contro i tumori maschili. Per Allegra Agnelli: "Talento, impegno e risultati sono caratteristiche che accomunano il nostro campione Jannik Sinner con i nostri ricercatori, i nostri medici e tutte le persone che ogni giorno lavorano a Candiolo per contribuire a sconfiggere il cancro. Grazie a Intesa Sanpaolo, ogni ace ha un valore ancora più importante, trovo che sia uno straordinario messaggio in un contesto unico come le ATP Finals di Torino. E gli ace di Sinner assumono un significato speciale. Tifiamo tutti per lui!".

Commenti