Facebook Twitter Youtube Feed RSS

ASLTO3 Ambulatorio di riabilitazione del pavimento pelvico: nuova donazione Zonta Pinerolo

23/11/2023 18:24

ASLTO3 - Ambulatorio di riabilitazione

del pavimento pelvico: nuova donazione Zonta

 

Si chiama Phenix USB Micro ed è un dispositivo medico concepito per stimolare il sistema neuromuscolare. Grazie ad una raccolta fondi dello Zonta club Pinerolo, è ora a disposizione dei pazienti e delle pazienti dell’ambulatorio di riabilitazione del pavimento pelvico attivo presso l’ospedale di Pinerolo.

Il nuovo dispositivo genera piccole correnti e raccoglie segnali muscolari attraverso elettrodi di superficie, sonde o sensori esterni. La sua funzione di Biofeeback - BFB trasforma i segnali biologici in segnali acustici e/o visivi che vengono visualizzati sul monitor del computer. In questo modo, chi si sottopone al trattamento può monitorare l’attività neuromuscolare che sta svolgendo mentre la seduta di riabilitazione è in corso e modularla di conseguenza. La funzione di Elettrostimolazione funzionale - SEF invece è utile per la presa di coscienza della muscolatura della zona pelvi-perineale e rappresenta un’importante componente del progetto riabilitativo.

 

L’ambulatorio.

L’ambulatorio di riabilitazione del pavimento pelvico si occupa delle disfunzioni della zona pelvi-perineale ed è gestito dalla S.C. Recupero e Rieducazione Ospedaliera, diretta da Rodolfo Odoni. La sua équipe riabilitativa comprende diverse figure: fisiatre/i, fisioterapiste/i, infermiere/i con competenze specifiche.

Le patologie del pavimento pelvico colpiscono sia la popolazione femminile sia quella maschile, con problematiche di incontinenza/ritenzione urinaria, prolasso di vescica, utero, retto, disordini della defecazione e conseguenze disabilitanti a seguito di interventi di prostatectomia radicale e chirurgia del colon-retto. L’ambulatorio offre un percorso di diagnosi, cura e riabilitazione, integrato e condiviso tra i diversi ambiti coinvolti: fisiatria, urologia, ginecologia e proctologia.

L’ambulatorio è dedicato a pazienti già inseriti nei percorsi di cura ospedalieri, nella fase post chirurgica e/o post acuta.

 

La donazione.

Ringrazio la Prof.ssa Antonella Grassi e lo Zonta club di Pinerolo per questa donazione, che permette di migliorare ulteriormente l’offerta riabilitativa del nostro ambulatorio” ha commentato il Dott. Odoni in occasione della consegna ufficiale del dispositivo, avvenuta oggi, giovedì 23 novembre 2023 presso l’ospedale di Pinerolo. “La riabilitazione del pavimento pelvico è comunemente associata all’ambito ginecologico-ostetrico, mentre nella realtà specifica riguarda patologie femminili e maschili, conseguenti ad interventi chirurgici degli organi pelvi-perineali.  È a questi pazienti che si rivolge il nostro ambulatorio, proponendo un percorso riabilitativo che, anche grazie alla nuova strumentazione, permette di migliorare il recupero funzionale.”

“In qualità di Presidente Zonta club di Pinerolo” ha sottolineato la Prof.ssa Antonella Grassi “rinnovo a nome mio e di tutte le socie i ringraziamenti a tutti i nostri sostenitori, che hanno creduto in questo progetto e con generosità hanno partecipato agli eventi ad esso collegati. Sapere di aver fornito alla collettività uno strumento che, insieme alle cure dei sanitari, potrà fare la differenza rispetto delle patologie, ci inorgoglisce”.

 

 

Commenti