Facebook Twitter Youtube Feed RSS

Il PD aiuta la Lega a montare il gazebo poi gli uomini di Salvini ne combinano un'altra. Pinerolo

25/05/2024 16:46

Entriamo nel vivo della campagna elettorale: gli ultimi 15 giorni prima delle elezioni. Questo ultimo periodo è regolato dalla legge 212 del 1956 che prevede il divieto, negli ultimi 30 giorni, di ogni forma di propaganda elettorale figurativa o luminosa a carattere fisso in luogo pubblico. Sabato 25 maggio, al suo solito banchetto in Piazza Facta, la Lega sembra dimenticare questo vincolo, esibendo i roll-up con le immagini dei candidati alle prossime elezioni regionali ed europee. (Vedi foto a destra) .  Dopo qualche ora i roll-up con le immagini dei candidati sono stati tolti...

Una “dimenticanza” che sembra un vizietto leggi qui: https://www.vocepinerolese.it/articoli/2024-05-14/lega-gazebo-itinerante-piazza-intervento-della-polizia-locale-pinerolo-26248 ) Prima ancora, un militante della lega, aveva posizionato il gazebo nello spazio non suo ( per comunicazioni errate ricevute) e, per montarlo, sono andati in soccorso i  militanti del PD (foto a sinistra). Operazione inutile poiché,  successivamente, è  stato spostato nel posto assegnato. Confusione… e “dimenticanze” in casa Lega.

 Antonio D.E.

Commenti