Facebook Twitter Youtube Feed RSS

Pinerolo sostegno allo sport sì ma non per tutti!

04/07/2024 16:45

Pinerolo sostegno allo sport ma non per tutti!

Il Tour de France ha,  per un giorno, permesso che Pinerolo fosse vestita a festa. Una festa ben riuscita che ha visto la partecipazione di molti appassionati e di semplici curiosi. Insomma un Tour che ha lasciato tanto al nostro territorio facendoci capire che se si vuole si può rendere viva la nostra bella cittadina e soprattutto pulita e decorosa. Tutto ciò è stato possibile grazie all’interessamento dell’imprenditore pinerolese Elvio Chiatellino che ama sin dalla prima infanzia questo sport a due ruote e  che ha convinto l’organizzazione del Tour ha far partire da Pinerolo una delle tappe oltre ad aver dato un importante contributo economico.
Ora che la carovana è ripartita alla volta della prossima tappa è tempo di tirare le somme e capire quanto l’amministrazione comunale intende nei prossimi anni investire sullo sport e su eventi che possano valorizzare il nostro territorio che ad oggi ha all’attivo risultati importanti in molti degli sport praticati e impartiti dalle associazioni sportive di Pinerolo.
Durante uno degli ultimi consigli comunali e dichiarazioni su testate giornalistiche il Sindaco Salvai ha annunciato di voler utilizzare una cospicua somma di denaro del bilancio in favore delle associazioni sportive.
Questa scelta non può che trovare consenso da chi comprende l’importanza dello sport nella crescita sana dei nostri giovani ma di contro pensiamo che i fondi debbano essere destinati a società meritevoli di tale sostegno.
Le domande che però ci poniamo sono: quanto verrà destinato e in base a cosa verranno scelte le ASD destinatarie dei contributi?
Verranno premiate le ASD che investono nei giovani e che presentano bilanci sani o che non hanno avuto alcun sostegno economico durante il Covid?
Verranno premiate le ASD in regola con pagamenti a fornitori, dipendenti e tasse?
Durante il consiglio si è dichiarato di voler includere la Pallavolo, che purtroppo ha da tempo lasciato Pinerolo per trasferirsi a Villafranca Piemonte, e il Curling tra i soggetti beneficiari.
Per il secondo parrebbero essere stati destinati 20.000 euro e proprio su questo contributo ci poniamo moltissime domande visto che la ASD Sporting Club Pinerolo ha spesso ricevuto e riceve ancora molteplici contributi dall’amministrazione. Senza dimenticare sconti su affitti di cui abbiamo già ampiamente parlato nei nostri vecchi articoli.
I contributi dovrebbero essere destinati alle società solo nel caso in cui l’impianto non viene totalmente utilizzato/affittato per mancanza di richieste da parte dei fruitori e non viceversa.
Certo è che i contributi alle società sportive da parte del Comune sono un chiaro passo avanti ma essendo soldi provenienti dai cittadini che pagano le tasse non dovrebbero andare a coloro che se lo meritano?
Ci sono molte ASD su territorio che non hanno avuto la fortuna di ricevere sconti sugli affitti o altro durante il Covid o per gli aumenti causati dalla guerra in Ucraina, sono forse queste associazioni di serie B?
A voi le considerazioni perché noi le nostre le abbiamo già ben chiare… sostegno sì ma non per tutti!

TTBF

Commenti